• Via Roberto Wenner, 28 - 84131 Zona Industriale Salerno (SA)
  • +39 089 302802

FIAT 500 1.0 HYBRID CLUB

FIAT 500 1.0 HYBRID CLUB

€16.300
Condizione KMØ
Tipologia City Car
Tipo di Carburante Ibrido
Cilindrata cm³ 999
Potenza cv 70
Cambio Manuale
Trazione Anteriore
Colore Carrozzeria Grigio
Interni Nero
Porte 3
Normativa Euro 6D-Temp

FIAT 500 1.0 HYBRID CLUB

DESCRIZIONE AUTO

L’AUTO IN SINTESI

In questa nuova versione ibrida leggera la Fiat 500 consuma meno di prima, soprattutto in città, e resta maneggevole e facile da guidare. Tutti questi aspetti la  rendono una valida alleata nel traffico, mentre su strada aperta i 70 cavalli del tre cilindri a benzina garantiscono prestazioni accettabili, ma nulla più. Il resto cambia poco: è un’auto sfiziosa, abbastanza ben rifinita e con una buona tenuta di strada, ma non spaziosa; valido il sistema multimediale, carente la dotazione di aiuti alla guida.

PERCHÉ COMPRARLA

UNA CITTADINA BIMOTORE

 

 

Unica citycar ibrida a tre porte, la Fiat 500 1.0 Hybrid manda in pensione la 1.2 a benzina (con il quattro cilindri resta solo la bifuel a Gpl). La meccanica è tutta nuova. Un piccolo motore-generatore elettrico da 5 CV, collegato a una batteria da 0,13 kWh posta sotto il sedile sinistro e che si ricarica durante i rallentamenti, affianca nei primi istanti delle riprese il 1.0 tricilindrico da 70 cavalli (abbinato a un cambio manuale a sei marce dall’ottima manovrabilità). Ne risultano consumi molto bassi (la media rilevata nei nostri test è di 19 km/l, invece dei 15,6 ottenuti con la 1.2 da 69 CV) e prestazioni accettabili (a patto di non cercare di riacquistare velocità in sesta, che è una marcia molto lunga, “di riposo”). Inoltre, come per le altre “bimotore”, anche la citycar ibrida leggera italiana può offrire vantaggi nella circolazione, quali l’accesso a molte Ztl. Le grosse novità sono sotto il cofano, mentre restano invariate le forme tondeggianti della carrozzeria, che ispirano simpatia e ricordano quelle della Fiat 500 “storica”.

Anche l’abitacolo “allegro” e luminoso della Fiat 500 1.0 Hybrid resta quello di sempre (incluso lo spazio posteriore piuttosto risicato). Le finiture sono curate e ci sono evidenti richiami alla 500 originale, nella fascia colorata della plancia e nella forma delle levette apriporta. Questa versione si distingue per il gradevole rivestimento ecologico dei sedili: si chiama Seaqual ed è in parte ricavato dal riciclo di bottiglie di plastica recuperate dal mare. La Launch Edition è costosa, e se nel prezzo comprende il cruscotto digitale, il valido sistema d’infotainment con schermo di 7”, Android Auto e Apple CarPlay, oltre alle ruote in lega di 16”, è anche vero che il climatizzatore automatico e il navigatore si pagano a parte. Inoltre, come per tutte le Fiat 500, non sono previsti aiuti alla guida, quali la frenata automatica d’emergenza e il mantenimento in corsia. Mancanze che hanno inciso sulle valutazioni dei crash test effettuati nel 2017 dall’Euro NCAP: alla Fiat 500 sono state assegnate tre stelle su cinque. Critica, in particolare, la protezione per la testa dei passeggeri nell’urto frontale e, per quelli posteriori, anche del busto.

VITA A BORDO

 

Plancia e comandi
Il cruscotto digitale di 7” riprende la forma circolare e la grafica di quello analogico: fornisce tante informazioni, incluse le indicazioni del navigatore, ma non è così agevole da consultare. I comandi della Fiat 500 1.0 Hybrid, fra cui i tasti del “clima” automatico nella consolle, sono pratici, e l’impianto multimediale ha uno schermo tattile ben visibile. Reattivo quanto serve, integra il sistema Uconnect live che fornisce vari servizi: news, radio online e altro.

Abitabilità
La Fiat 500 1.0 Hybrid non è lunga (357 cm), ma chi siede davanti ha tutto lo spazio necessario. Più costretti i posti posteriori: il divano omologato soltanto per due ha una seduta piatta e stretta, e chi è alto sfiora il soffitto con il capo. I sedili sono morbidi (quello di guida è regolabile in altezza), ma i poggiatesta in gomma sono duri.

Bagagliaio
La Fiat 500 ha una capacità di carico ridotta: il baule offre 185 litri, che crescono a 550 ripiegando il divano. La soglia di carico è a 68 cm da terra (non tanti) ma la piccola cappelliera va sollevata a mano.

Contatti

Via Roberto Wenner, n° 28
Zona Industriale
84131 Salerno (SA)

TELEFONO:
+39 089 302 802

Richiesta Informazioni


    Nome:

    Telefono:

    Email:

    Messaggio